UN PIENO DI OMEGA 3

UN PIENO DI OMEGA 3

3/2/21

PERILLA FRUTESCENS PIANTA:

Conosciuta anche con i nomi di Shiso o Egoma, la Perilla frutescens è una pianta aromatica di origine asiatica simile al basilico e alla menta, che presenta foglie cuoriformi dal bordo dentellato e un profumo che ricorda quello dell'anice e della melissa.

I fiori, di colore bianco/rosato e a forma di spiga, ricordano anch’essi quelli del comune basilico e si sviluppano ad estate inoltrata.

In Europa viene chiamata anche “basilico giapponese” perché nella cucina tradizionale orientale rientra fra gli ingredienti tipici per la preparazione di sushi e sashimi.

PROPRIETA':

Questa pianta è ricca di ferro e di vitamina C, sostanze di grande aiuto per sostenere il sistema immunitario in caso di asma bronchiale, bronchite, raffreddori e tosse; non a caso la tradizione erboristica asiatica ne fa largo uso, estraendo dai suoi semi anche un olio ricco di proprietà benefiche.

L’olio contiene anche elevate quantità vitamina E, ma soprattutto Omega 3 e Omega 6, acidi grassi polinsaturi (PUFAs) noti per la loro capacità di promuovere la sintesi di molecole anti infiammatorie e contrastare la sintesi di colesterolo “cattivo”.

Proprio per l’elevato contenuto di queste molecole infatti il consumo di olio di perilla è indicato per riequilibrare i livelli di colesterolo LDL e HDL, mantenere in buona salute l’apparato cardiovascolare e mantenere la pelle giovane ed elastica.

Grazie alla presenza di antiossidanti è considerata un importante alleato anche per la prevenzione dello stress ossidativo causato dai radicali liberi e nella prevenzione e cura delle allergie e dell’influenza. Nelle allergie, in particolare, la sua capacità di inibire la produzione di istamina lo rende utile per alleviare manifestazioni di asma, riniti, orticarie, dermatiti ed eczemi.

La Perilla frutescens agisce infatti come un antistaminico naturale, senza causare i tipici inconvenienti di quelli di sintesi come sonnolenza e scarsa concentrazione. Pertanto viene spesso consigliata come rimedio omeopatico per il trattamento dell’allergia stagionale.

Il suo meccanismo d'azione consiste nella riduzione dell'infiammazione allergica, mediante la riduzione della formazione di Immunoglobuline E, un tipo di anticorpi coinvolti nella risposta immunitaria e presenti a livelli elevati nelle reazioni allergiche.

 

CURIOSITA':

La perilla viene coltivata anche come pianta ornamentale e offerta come mangime a moltissime specie di uccellini granivori e onnivori. Canarini, lucherini, cardellini e organetti sono ghiotti dei semi e delle foglie di perilla. Il consumo di queste parti, infatti, è loro utile soprattutto nel periodo della muta e della formazione del nuovo piumaggio.

 

USI IN CUCINA:

Le foglie, ricche di tannini e composto fenolici, si sposano bene con preparazioni orientali di verdure saltate o avvolte in pasta sfoglia o tempura; sono infatti molto usate in Giappone e in Cina come condimento in insalate e preparazioni a base di pesce.

I semi ben secchi si usano invece come guarnizione sul pane, come i semi di papavero.

Nei vivai ben forniti si possono trovare le piantine di basilico cinese e le loro foglie verdi sono perfette per preparare un pesto dal sapore molto intenso.

Le foglie e i fiori possono anche essere essiccati e utilizzati come o come spezia per arricchire sughi, salse, risotti e frittate.