I BENEFICI IN PERLE

I BENEFICI IN PERLE

3/2/21

ACIDI GRASSI POLINSATURI:

Si sente sempre più parlare di acidi grassi polinsaturi, specialmente Omega 3 e Omega 6, e del loro ruolo essenziale per la salute…ma cosa sono davvero queste sostanze?

A cosa servono?

E soprattutto, in che modo possono costituire un aiuto in più per l’organismo?

 

Nello specifico, gli Omega 3 e gli Omega 6 sono grassi definiti "essenziali" poiché il corpo dell’essere umano non è in grado di produrli autonomamente a partire da altre molecole più semplici: devono per forza essere introdotti tal quali attraverso la dieta.

Gli Omega 9, invece, rientrano in quella categoria di elementi che l’organismo riesce a produrre partendo da altri tipi di grassi, ma la misura in cui questi vengono sintetizzati e quella in cui vengono richiesti dall’organismo spesso non coincidono.

Questi grassi sono vitali perché ricoprono funzioni molto importanti:

  • Costituiscono le membrane cellulari
  • Partecipano alla produzione energetica
  • Sono essenziali alla produzione di alcuni tipi di ormoni

 

DOVE SI TROVANO:

Tra gli Omega 3 più importanti i maggiormente conosciuti sono senz’altro EPA, DHA e ALA, grazie alla presenza sempre più assidua, sul mercato, di alimenti arricchiti di queste molecole; il primo si trova naturalmente negli ortaggi a foglia verde e nei semi di soia, mentre DHA e ALA sono presenti principalmente nell’olio di fegato di merluzzo, nel salmone e nello sgombro.

Gli Omega 6 sono presenti nei cereali e in alcuni tipi di carne e legumi, nonché in vari tipi di oli vegetali come quello di mais, di arachidi, di girasole ect.

Tra gli Omega 9 più noti invece vi è l’acido oleico, che si trova abbondantemente, ad esempio, nell’olio di oliva.

LE DIFFERENZE:

Gli Omega 3 fungono da precursori per la sintesi molecole, dette eicosanoidi, ad azione antinfiammatoria, mentre gli Omega 6 hanno un'azione positiva sulla risposta dell’organismo alla flogosi. Proprio per questo motivo è molto importante assumere questi elementi in una giusta proporzione.

Il rapporto ideale dovrebbe essere di 4:1. Ciò significa che più Omega 6 si consumano, tanto più si avrà bisogno di integrare Omega 3.

Purtroppo nelle diete occidentali c'è un abuso di cibi ricchi di Omega 6 come farinacei, prodotti da forno e carne e invece scarseggiano alimenti che contengono Omega 3 come pesce e verdure verdi, il che porta spesso a fastidiose problematiche.

Tra queste rientrano:

  • Stanchezza
  • Patologie cardiovascolari e gastrointestinali
  • Disturbi di pelle, unghie e capelli
  • Sovrappeso

PROPRIETA':

Un apporto ben bilanciato di acidi grassi Omega 3-6-9 porta a benefici sensibili sull’intero organismo, inibendo la formazione del colesterolo LDL e favorendo l’incremento di quello HDL, contrastando l’aggregazione piastrinica, l’ipertensione, le allergie e svariati problemi dermatologici.

 

PRODOTTO:

Per assicurarsi un’introduzione adeguata di queste nutrienti, laddove la dieta ne fosse carente, è possibile anche ricorrere ad integratori che siano naturalmente ricchi in acidi grassi polinsaturi appartenenti a tali categorie.

Perilla olio è un integratore in perle (capsule soft gel) contenenti olio estratto dai semi dell’omonima pianta, Perilla frutescens Britton, ricco di polifenoli e acidi grassi polinsaturi della serie Omega-3, Omega-6 e Omega-9, e vitamina E.

La sua formulazione particolare contribuisce alla protezione del sistema cardiovascolare, favorisce l'attenuazione dell'infiammazione, specie quella cutanea e sostiene il trofismo e il benessere della pelle grazie al 45% di acidi grassi omega 3 apportati con due sole perle.

Infine la vitamina E, una delle sostanze più attive contro i radicali liberi dell’ossigeno, svolge un’efficace azione antiossidante e consente di ottenere i massimi benefici dagli acidi grassi insaturi presenti.

 

Riassumendo si tratta di un prodotto che:

  • Aiuta a sostenere le naturali difese dell’organismo
  • Contribuisce ad alleviare gli stati infiammatori
  • Grazie alla presenza di bioflavonoidi e acidi grassi essenziali Omega 3 può essere utile per sostenere la risposta immunitaria dell'organismo, in particolare all'arrivo della primavera e dei pollini
  • Concorre a migliorare reumatismi e nevralgie