LA PENNA ROSA: LA FESTA DEL PAPA'

LA PENNA ROSA: LA FESTA DEL PAPA'

17/3/21

La festa del papà nasce negli Stati Uniti nel 1910 per omaggiare il ruolo del genitore sia all’interno della famiglia che nella società. Poi è stata resa una festa nazionale nel 1960 dal Presidente Lyndon Johnson, fissando la sua data al 19 giugno.

In Italia, però, la festa del papà si festeggia tradizionalmente il 19 marzo perchè la Chiesa Cattolica dedica a San Giuseppe, padre putativo di Gesù questa giornata speciale.

San Giuseppe viene infatti considerato come il simbolo del padre buono, lavoratore e amorevole.

Il giorno della festa del papà un'ottima occasione per celebrare l'amore per i papà in modo spontaneo, semplice e divertente, e festeggiare una figura fondamentale nella vita di ogni figlio. 

Basta un gesto e un piccolo pensiero, siete d'accordo?

 

Di seguito delle idee sfiziose per festeggiare il vostro papà:

MANI RITRATTO

  • Pennarelli colorati;
  • Cartoncino;
  • Colla;
  • Forbici;
  • Occhi ballerini.

Fate posizionare la mano di vostro figlio sul cartoncino, quindi ricalcate i contorni con una matita e ritagliate la mano con le forbici. Dipingete le dita del colore dei capelli di papà, quindi disegnate su un altro cartoncino dei baffi e un papillon. Ritagliateli e dipingeteli con i pennarelli, quindi incollateli sulla mano.

A questo punto non resta che aggiungere gli occhietti ballerini.

 

IL PAPILLON DI CARTONCINO

Per realizzarlo vi occorrono:

  • Cartoncino;
  • Colori a scelta;
  • Matita;
  • Forbici;
  • Bastoncino di legno 
  • Colla a caldo o colla resistente.

Procedete disegnando la sagoma di un papillon sul cartoncino con una matita, ritagliatela con le forbici e dipingetela con colori a scelta.

A questo punto prendete la colla a caldo, o altra colla resistente, e usatela per applicare dietro al papillon il bastoncino di legno

 

LA CORNICE

Un grande classico è la cornice di sassi oppure se preferite di conchiglie o di bottoni…

Cosa occorre: 

  • Sassi;
  • Cornice di legno;
  • Pittura acrilica;
  • Pennello;
  • Colla resistente;
  • Foglio di carta;
  • Pennarelli.

Si procede dipingendo del colore preferito la cornice di legno, la si lascia asciugare e nel frattempo si abbellisce il foglio di carta, con scritte e disegni realizzabili con i pennarelli o a scelte con le tempere.

Inserite quindi il disegno nella cornice e abbellitela con tanti sassolini, che potete lasciare al naturale o dipingere a loro volta. Incollateli con della colla resistente o con quella a caldo.

 

IL BARATTOLO PERSONALIZZATO

Avete un vecchio barattolo di vetro della marmellata ?

Con un po’ di fantasia personalizzate i Lego con attività divertenti da fare insieme a papà in casa, e non all’aria aperta, da inserire all’interno del barattolo.

I materiali sono i seguenti:

  • Mattoncini Lego di vari colori:
  • Un barattolo di vetro con tappo;
  • Pennarello indelebile nero.

Selezionate alcune attività che piacciono ai bimbi, per esempio un gioco da tavola di cui vanno pazzi, ma anche cucinare insieme a papà, giocare alla caccia al tesoro e così via. Quindi personalizzate ogni mattoncino con un’attività scrivendola a lato con il pennarello nero. Una volta personalizzati i vari mattoncini, inseriteli nel vaso di vetro e chiudetelo con il tappo.

A questo punto basterà far estrarre a papà un mattoncino a caso dal barattolo e dedicarsi all’attività.

Per coltivare la tua passione bricolage, in linea con la tua anima green puoi fare un gesto in più e fare anche un regalo al tuo pianeta: aiuta a piantare un albero e a creare una foresta. GO GREEN!