UN AIUTO NATURALE PER SMETTERE DI FUMARE

UN AIUTO NATURALE PER SMETTERE DI FUMARE

15/4/16

Tutti sanno che fumare fa male, peggiora l’aspetto fisico ed è costoso… purtroppo tutte queste informazioni, spesso, non sono sufficienti come deterrente dall’assaggio della prima tra tante sigarette, o come motivazione per smettere.

L’unico modo per poter smettere con successo è la forza di volontà e la consapevolezza degli innumerevoli vantaggi.


Effetti benefici dopo l’ultima sigaretta, a distanza di:

- 8 ore Calano i livelli di monossido di carbonio nel sangue e si alzano quelli dell’ossigeno. La pressione arteriosa e la frequenza cardiaca tornano nella norma.
 
- 1 giorno I polmoni cominciano a ripulirsi dal muco e dai depositi. Diminuisce il rischio di essere colpiti da un attacco cardiaco.
 
- 2 giorni Ricrescono le terminazioni nervose, migliorando i sensi dell’olfatto e del gusto.
 
- 3 giorni Aumenta la capacità polmonare.
 
- 2 - 12 settimane La circolazione migliora notevolmente e allo stesso modo le funzioni respiratorie e la conseguente resistenza. Fare attività fisica, o semplicemente camminare, diventa sempre meno faticoso.
 
- 3 - 9 mesi L’affaticamento diminuisce sempre più, perché aumenta il livello generale di energia. Il respiro corto e altri sintomi come tosse, sibili e congestione nasale scompaiono nela maggior parte dei casi.
 
- 1 anno Il rischio cardiovascolare si dimezza rispetto a quello di chi continua a fumare. 

La fitoterapia può sostenerti nella decisione di smettere, aiutandoti a controllare la sfera emotiva durante i primi periodi in cui l’astinenza si fa sentire maggiormente. Faciliterà la gestione dei sintomi più frequenti quali: nervosismo, irritabilità, tachicardia, riduzione di attenzione e concentrazione, dolori allo stomaco, disturbi del sonno e aumento dell’appetito.


Sono indicate tutte le erbe che promuovono il rilassamento:

  • Il Gemmoderivato di Biancospino è molto utile, poiché ha un effetto ansiolitico ed è antiaritmico, per cui consente di tenere sotto controllo la tachicardia e normalizza la pressione arteriosa.
  • Il Gemmoderivato di Tiglio rasserena la mente in quanto esercita un’azione ansiolitica, anti-spasmodica e di sedazione generale. Innalza il tasso di serotonina con effetto calmante e azione favorevole sul centro del sonno.

La depurazione:

È particolarmente indicata a chi ha fumato per molti anni e ha accumulato per lungo tempo tossine e sostanze nocive. Per questo, quando si decide di smettere, è importante usare erbe drenanti e disintossicanti, che favoriscono la “pulizia” di organi e tessuti.

Innanzi tutto ricordiamo di bere almeno 2 litri di buona acqua al giorno per depurare e idratare. Inoltre consigliamo di aumentare notevolmente la presenza di frutta e verdura fresche (meglio se crude) all’interno della propria dieta, in quanto ricche di sostanze disintossicanti e antiossidanti, che contrastano l’azione invecchiante dei radicali liberi.

  • Formula Caisse: composto officinale a base di Bardana, Acetosa, Rabarbaro, Olmo, Baptisia, Ortica e Cuscuta noto per favorire la depurazione dell’organismo. Grazie all’azione di smaltimento delle tossine sostiene la salute generale dell’organismo, in particolare agisce migliorando la condizione di apparato digerente, pelle e articolazioni.

Inizia subito il percorso di liberazione da questa dipendenza e non concederti scuse per ricaderci!

 

Bibliografia:

F. Piterà, Compendio di Gemmoterapia Clinica, De Ferrari, 2003

B. Brigo, L’uomo, la Fitoterapia, la Gemmoterapia, Tecniche Nuove, 2003