ARTIGLIO DEL DIAVOLO CONTRO IL DOLORE E L’INFIAMMAZIONE

ARTIGLIO DEL DIAVOLO CONTRO IL DOLORE E L’INFIAMMAZIONE

31/3/16

ARTIGLIO DEL DIAVOLO, UN AIUTO CONTRO IL DOLORE

L'articolo sulla fibromialgia, contenuto nella nostra ultima newsletter, ha ricevuto molti riscontri e testimonianze di chi effettivamente soffre di questa problematica e ha voluto condividere con noi le proprie esperienze personali.

In molti hanno citato l’efficacia dell’Artiglio del Diavolo, tanto che abbiamo deciso di parlarne più approfonditamente e di creare un’offerta per permetterti di provarlo e scoprirne le proprietà.

Harpagophytum procumbens, o Artiglio del Diavolo, è una pianta erbacea che cresce nel deserto del Kalahari, in Namibia, nel Madagascar e in Sud Africa. Veniva utilizzato dalle popolazioni locali per contrastare la febbre e i disturbi digestivi.

Arrivò in Europa all’inizio del XX secolo e ben presto le indicazioni originarie vennero tralasciate a beneficio delle sue particolari proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche.

L'efficacia analgesica, antireumatica e antinfiammatoria degli harpagosidi (principi attivi della radice) è stata confermata da tempo ed è paragonabile a quella degli antinfiammatori di sintesi non steroidei e al cortisone stesso. Il meccanismo di azione è legato alla inibizione degli enzimi coinvolti nei meccanismi di infiammazione, riducendo il gonfiore e attenuando il dolore.

Uno studio svoltosi in Germania  e pubblicato nel 2003 sulla rivista medico-scientifica Rheumatology dimostrò come pazienti sofferenti di mal di schiena e lombalgie cronici sottoposti a trattamenti a base di artiglio del diavolo o di Vioxx (un farmaco antiinfiammatorio non steroideo) non fossero in grado di distinguere quale medicinale fosse stato loro somministrato. In parole povere, l’effetto antinfiammatorio e antidolorifico dei prodotti contenenti artiglio del diavolo è paragonabile a quello dei medicinali della farmacologia moderna.

La sua radice è di grande interesse farmacologico, per questo motivo la Tintura Officinale di Artiglio del Diavolo viene usata nelle affezioni reumatiche croniche e da chi soffre di dolori artrosici. Ultimamente si è iniziato ad impiegarla anche nei casi di fibromialgia, con ottimi risultati. Gli sportivi la utilizzano con successo per evitare le tendiniti e i dolori articolari dovuti agli sforzi.

Vai all'Artilgio del Diavolo