STRESS DA RIENTRO: NO GRAZIE!

STRESS DA RIENTRO: NO GRAZIE!

31/8/15

Ansia, insonnia, nervosismo e una leggera depressione sono solo alcuni dei sintomi della cosiddetta sindrome da rientro. Dopo le meritate vacanze spesso non ci si sente psicologicamente pronti a ricominciare la vita di tutti i giorni!

Come sopravvivere? Grazie alla Rhodiola Rosea, un potente adattogeno in grado di fortificare l’organismo dal punto di vista fisico e mentale. Questo mette il corpo nelle condizioni di rispondere correttamente agli stimoli negativi, di restare forte e sano per affrontare nel modo migliore lo stress. In realtà, quando lo stress non è eccessivo e la risposta del corpo è normale, gli stimoli ci aiutano ad adattarci e a trovare soluzioni nuove. Quando però lo stress è troppo e la risposta ad esso diventa eccessiva, tanto da far sembrare insormontabili anche i problemi più banali della vita quotidiana, allora il suo impatto può mettere in pericolo la tua salute.

Il principio attivo della Rhodiola Rosea, responsabile di tutti i benefici che la pianta dona, è detto rosavina ed è in grado di influenzare positivamente la disponibilità di serotonina, l’ormone del benessere, norepinefrina e dopamina, che nei percorsi neurologici regolano l’umore, e la noradrenalina che aumenta le prestazioni fisiche.

Infatti, i benefici di questa straordinaria pianta si manifestano sia a livello fisico che mentale: aumenta l'energia e la resistenza muscolare, riduce i tempi di recupero, diminuisce l’affaticamento intellettuale aumentando la capacità di concentrazione e contrasta i disturbi del sonno, le alterazioni d’umore e l’apatia.



Durante l’assunzione di Rhodiola diminuire o evitare l’ingestione di stimolanti (caffè, tè, ecc). La Rhodiola non è adatta ai diabetici, poiché può aumentare lievemente le concentrazioni di zucchero nel sangue. Se ne sconsiglia l’uso in  gravidanza, durante l’allattamento, a chi utilizza fluidificanti del sangue e a chi soffre di palpitazioni cardiache.


Clicca qui per vedere la scheda del prodotto.