RIMEDI NATURALI CONTRO L’ACNE

RIMEDI NATURALI CONTRO L’ACNE

19/2/16

È una malattia della pelle caratterizzata dall'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea annessa, la quale si può manifestare in vari modi: dai semplici comedoni a papule o pustole, fino a noduli che lasciano cicatrici.


Come si manifesta

Ogni centimetro del nostro corpo possiede circa quindici ghiandole sebacee, situate alla base dei peli, che producono sebo. Quest’ultimo, però, se si forma in eccesso, può occludere i pori e innescare i meccanismi che portano all’acne. 

All’inizio compaiono, sulla pelle di viso e schiena, i comedoni (punti bianchi e punti neri), piccoli rilievi cutanei in corrispondenza dei pori occlusi, nei quali ristagna il sebo che non può uscire. Successivamente, in corrispondenza dei punti neri, si instaura un processo infiammatorio dovuto all’accumulo di batteri che infettano i pori. A questo punto compaiono i classici brufoli, dai quali si possono formare veri e propri noduli.


Le cause

Un ruolo fondamentale nell’insorgenza dell’acne è svolto dagli ormoni sessuali; ciò spiega perché la fastidiosa affezione cutanea compaia durante la pubertà, quando aumenta la produzione ormonale.

I responsabili sono gli androgeni, ormoni sessuali prevalentemente maschili ma prodotti anche dall’organismo femminile, i quali, fra altre importanti funzioni, esercitano i loro effetti anche sull’attività delle ghiandole sebacee di viso, collo e spalle. Altri tipi di acne riconoscono cause diverse, per esempio la stitichezza, le intolleranze alimentari, lo stress e l’ansia, l’assunzione massiccia di farmaci e i cosmetici.


Gli integratori utili

  • Cromo e Zinco: aiutano a ridurre le infezioni della pelle e la guarigione dei tessuti.
  • Vitamina A e Vitamina E: rinforzano il tessuto protettivo epiteliale, svolgendo un’importante azione a favore della salute della pelle.


Suggerimenti:

  • Mangiare verdure crude o poco cotte, per mantenere intatte le vitamine presenti negli alimenti.
  • Consumare con moderazione alcolici, caffeina, carne, fritti e zuccheri.
  • Sottoporsi periodicamente ad una pulizia del viso fatta da uno specialista.
  • Sottoporsi a un esame specialistico, in quanto la comparsa di acne potrebbe essere dovuta a una reazione allergica ad alimenti o cosmetici.
  • Usare detergenti delicati, meglio se naturali.

 

Bibliografia

Il Medico Naturale in Famiglia, a cura dell’Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, 2008 Edizioni Riza