RICETTA: PANINI ALLA CURCUMA

RICETTA: PANINI ALLA CURCUMA

11/8/21

Cosa preparare da mangiare per un trekking in montagna se non dei panini?

Comodi e pratici da portarsi in giro.

Allora perché non farli sfiziosi dall’intenso colore giallo donato dalla Curcuma, che li renderà speciali e buonissimi!

La curcuma in polvere è una spezia naturale di origine asiatica conosciuta da secoli per le sue straordinarie proprietà.

Ottimi per preparare dei sandwich da farcire con quello che si preferisce, sia in versione dolce che salata.

panini curcuma, semi chia, antiossidante

Ecco la ricetta completa per prepararli.

INGREDIENTI

  • 500 gr di farina 00
  • 1 cucchiaio grande di Curcuma
  • 1 cucchiaino di miele
  • 25 gr di lievito di birra fresco
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • semi di papavero q.b.
  • semi di sesamo q.b.
  • semi di chia q.b.

PROCEDIMENTO

Come prima cosa sciogliere il lievito di birra in un bicchiere di latte tiepido.

In una ciotola a parte mettere la farina, la Curcuma, il miele e anche i due cucchiai di olio. Versare il lievito sciolto e iniziare e mescolare tutti gli ingredienti con una forchetta, poi lavorare con le mani sul tavolo infarinato, e impastare molto bene, per diversi minuti, fino a formare un panetto liscio e omogeneo.

Rimettere nella ciotola, incidere una croce sulla superficie e lasciarlo lievitare per circa 45 minuti, coperto con un canovaccio pulito. Deve raddoppiare il suo volume. Trascorso il tempo di riposo prendere l’impasto e formare delle palline, dividendolo in parti uguali. Riporle in una teglia coperta da carta da forno e lasciare riposare per 30 minuti.

Nel frattempo accendere il forno e farlo scaldare a 190°C.

Prima di infornarli è possibile aggiungere sulla superficie dei semi misti: sesamo, papavero, chia.

Cuocere in forno per 25 minuti.

La curcuma integrata in polvere è associata al pepe nero che permette una maggiore biodisponibilità della curcumina, il componente principale della curcuma e responsabile delle sue proprietà benefiche.

PRESENTAZIONE

Una volta pronti, lasciarli raffreddare e poi farcirli con quello che si preferisce: salumi, formaggi, verdure grigliate per chi preferisce la versione salata, mentre con marmellata, creme di frutta secca, cioccolata per chi preferisce la versione dolce. Per un dolce anche in cima alla montagna!