RICETTA: ESFOLIANTE CORPO A BASE DI ZEOLITE

RICETTA: ESFOLIANTE CORPO A BASE DI ZEOLITE

16/9/20

 

Per combattere la pelle ruvida e secca, tipica del post vacanza e dei primi cambiamenti stagionali, o anche solo per ravvivare l’epidermide e darle un aspetto più liscio e compatto, non c’è niente di meglio che procedere ad un’esfoliazione rinvigorente.

L’esfoliazione, nota comunemente anche come scrub, prevede di sfregare con delicatezza la pelle con prodotti contenenti microgranuli o microparticelle che hanno la funzione di eliminare le impurità e le cellule morte, lasciandola morbida e soprattutto libera di respirare. Questo processo ha anche la funzione di stimolare il microcircolo, con un effetto benefico su cellulite e ritenzione idrica, e di stimolare il rinnovamento dell’epidermide.

In commercio vi è un’ampissima scelta di esfolianti per il corpo (zona spesso trascurata per concentrarsi invece sul viso), ma perché non ricorrere ad ingredienti naturali e divertirsi a personalizzare il proprio cosmetico?

 

 

Ecco la ricetta per un’esfoliante corpo totalmente naturale a base di zeolite, minerale di origine vulcanica che ha la capacità di chelare i metalli pesanti e le sostanze tossiche, andando quindi a svolgere una vera e propria azione Detox sulla pelle:
  • Mettere in una bacinella della zeolite in polvere
  • Aggiungere tre o quattro cucchiai di olio di mandorle dolci (se la pelle è particolarmente secca e spenta è possibile sostituire l’olio di mandorle con dello yogurt al naturale, che ha un’azione nutriente oltre che idratante)
  • Unire 2 gocce di olio essenziale di arancio dolce (per un effetto energizzante) oppure 2 gocce di olio essenziale di lavanda (per un effetto rilassante)
  • Mescolare accuratamente
È ovviamente possibile utilizzare un olio essenziale a piacimento per personalizzare il proprio scrub, prestando attenzione al tipo di olio (non sono adatti ad esempio quelli ad uso esclusivo per diffusori).
Va applicato sulla pelle umida e massaggiato con piccoli movimenti circolari, dal basso verso l’alto: dai piedi ai fianchi, dalle mani verso il cavo ascellare. Talloni, ginocchia e gomiti devono essere massaggiati in modo deciso, mentre occorre essere più delicati su zone più sensibili come il seno, il décolleté e l’interno coscia. Al termine, assicurarsi di risciacquare accuratamente con acqua tiepida; è bene applicare dopo l’esfoliazione una buona crema idratante, per completare il trattamento di benessere.
Per migliorare ulteriormente l'aspetto dell'epidermide può certamente aiutare una detossificazione corporea dall'interno: eliminando le scorie tossiche anche la pelle ne trarrà giovamento, poichè è uno degli organi deputati al loro smaltimento, quando presenti in quantità eccessiva.
Perchè non provare dunque una detossificazione con la Zeolite in compresse, scontata del 30%?