OMEGA 3 PER LA SALUTE DEL CUORE

OMEGA 3 PER LA SALUTE DEL CUORE

31/3/21

Le malattie cardiovascolari hanno un’incidenza molto alta soprattutto nei paesi industrializzati. I progressi registrati negli ultimi anni nella cura di questi disturbi sono numerosi, ma secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è la prevenzione a giocare un ruolo fondamentale. Circa il 30% delle disfunzioni cardiovascolari potrebbe essere evitato seguendo un corretto regime alimentare.

Alti valori di trigliceridi nel sangue sono un fattore di rischio importante per le malattie cardiovascolari: possono infatti favorire l’insorgenza di aterosclerosi, infarto cardiaco e ictus. I trigliceridi sono grassi presenti nel sangue, accumulati con funzione di riserva energetica all’interno degli adipociti. Per soddisfare le proprie esigenze energetiche “di riserva” è l’organismo stesso che, provvede a convertire in trigliceridi i grassi e gli zuccheri assunti con l’alimentazione. Quando vengono ingerite quantità eccessive di grassi e zuccheri, anche i trigliceridi risulteranno più elevati.

Secondo vari studi a partire dagli anni ’70, gli omega3 risultano un’ottima prevenzione per le malattie cardiovascolari, soprattutto dopo aver analizzato la popolazione degli Inuit, eschimesi che consumando una grande quantità di pesce azzurro presentavano una scarsa incidenza di malattie cardiovascolari.

Gli effetti benefici di questo tipo di alimentazione è da ricercarsi nel pesce azzurro e al suo elevato contenuto di omega-3.

Gli Omega-3 sono degli acidi grassi polinsaturi presenti in vari alimenti, soprattutto nel pesce e sono detti "essenziali", perché per stare in salute è necessario introdurli con il cibo che mangiamo.

PERCHE’ BENEFICI PER IL CUORE?

Gli omega-3 permettono di regolarizzare i livelli di trigliceridi e il colesterolo nel sangue. Il consumo di omega3 permette di innalzare il valore del COLESTEROLO BUONO.

È stata dimostrata anche un’azione cardioprotettiva, in caso di elevate concentrazioni di omega-3 nel sangue si riduce dell’81% la comparsa di eventi cardiovascolari. Protegge le membrane cellulari del cuore e svolge un’azione antiaritmica. Previene la formazione di placche aterosclerotiche. Possiedono un’azione antiossidante e agiscono sul microsistema sanguigno.

Dove trovarli? È possibile assumerli attraverso l’alimentazione, ci sono tanti alimenti che ne sono ricchi:

  • Salmone
  • Trota
  • Pesce spada
  • Acciuga
  • Sgombro
  • Semi di lino
  • Noci
  • Germe d’avena
  • Alghe

Nel caso in cui un'alimentazione equilibrata e varia non permetta una corretta assunzione è possibile integrarli. 

 

Trovi gli omega-3 insieme agli omega-6 e omega-9 nella Perilla olio per favorire un corretto funzionamento del sistema immunitario.