Occhio alla Vitamina A!

Occhio alla Vitamina A!

11/5/16

La Vitamina A è una vitamina liposolubile presente in natura sotto forma di retinolo, che può essere sia di origine animale che vegetale, nel secondo caso prende il nome di carotenoidi. I carotenoidi non possono essere sintetizzati dall'uomo ma devono essere assunti necessariamente con il cibo.

FONTI NATURALI DI RETINOLO SONO:

  • Cereali: mais e miglio.
  • Ortaggi: asparagi, carote, cavolo, verza, pomodori, patate dolci, zucca, broccoli, indivia e spinaci.
  • Frutta: albicocca, pesca gialla, anguria, melone.
  • Prodotti animali: tuorlo d'uovo, tonno, olio di fegato di merluzzo.
  • Derivati animali: latte, burro, formaggio.


A COSA SERVE LA VITAMINA A?

La sua azione principale è quella di sostenere le funzioni visive, poiché rappresenta un costituente fondamentale delle cellule che formano la retina; si può dire che, tramite una serie di processi chimici, la presenza di Vitamina A consente all'occhio di distinguere i colori e vedere anche in presenza di luce bassa o soffusa.
Perchè queste funzioni della vista siano possibili l'apporto di Vitamina A deve essere costante. Inoltre, protegge le cellule dai danni ossidativi provocati dai radicali liberi.

La Vitamina A è presente nel nostro Vitaes Complex.

Bibliografia: R. De Magistris - B. Ciaramella - R. Vitiello, "Dalla funzione alla lesione".