PELLE A BUCCIA D'ARANCIA? E' SOLO UN RICORDO

PELLE A BUCCIA D'ARANCIA? E' SOLO UN RICORDO

16/6/21

Nonostante con il caldo si perdano più liquidi, spesso si accentuano i problemi di ritenzione idrica, perché l’organismo tende a trattenere il proprio contenuto d’acqua.

Questo fenomeno provoca il ristagno dei liquidi carichi di scorie negli spazi interstiziali, altera il metabolismo cellulare, causa gonfiore, soprattutto alle gambe, al viso e alle mani, e induce una generale sensazione di pesantezza e di disagio.

Inoltre, dove ci sono gli accumuli adiposi, come nel caso della cellulite, riduce il già compromesso apporto di ossigeno e di nutrienti, accentuando le alterazioni dei tessuti.

DIURESI

La diuresi, è il meccanismo di escrezione di liquidi tramite i filtri dell’organismo, i Reni, e permette attraverso il suo corretto funzionamento di evitare questi tipi di ristagni di liquidi e tutte le conseguenze.

È quindi importante contrastare tutti questi fenomeni facilitando la diuresi nel momento in cui, con la comparsa di questi fastidi, risulta compromessa.

COME COMPORTARSI?

  • Bere più acqua, per assicurare all’organismo i liquidi necessari.
  • Fare più movimento, perché l’esercizio fisico aiuta a riattivare e rinforzare il microcircolo.
  • Correggere le proprie abitudini alimentari, perché è risaputo che i cibi salati e quelli confezionati, così come gli alcolici, aumentano la tendenza a trattenere i liquidi.

Molto utile è anche l’integrazione con alcuni estratti naturali, come quello ricavato dal gambo dell’Ananas, ricco di Bromelina, che contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna, favorisce la diuresi contrastando il ristagno dei liquidi e quindi anche gli inestetismi della cellulite.

Il depurativo Reni, che contiene Verga d’oro, Betulla e Pilosella aiuta a drenare i liquidi e ad eliminare e depurare i liquidi in eccesso tramite la diuresi. Inoltre è arricchito con Pioppo, Faggio, Ciliegio, Uva ursina e Bardana per depurare l'organismo ed espellere le tossine.

L'uva ursina possiede proprietà diuretiche e disinfetta le vie urinarie, inoltre agisce anche come astringente. L'effetto antibatterico è dovuto all'arbutina, i cui metaboliti nelle urine liberano idrochinone, dotato di dimostrata attività antibatterica.