LA PENNA ROSA: L'ESSENZIALE IN VALIGIA

LA PENNA ROSA: L'ESSENZIALE IN VALIGIA

16/6/21

Le tanto attese vacanze estive sono ormai alle porte e bisogna pensare a come organizzarsi e soprattutto a cosa portare in valigia e cosa lasciare a casa.

C’è chi prepara tutto gli ultimi giorni, chi invece, più previdente, la organizza in grande anticipo, scegliendo con cura i capi e gli accessori da portare.

Che si tratti di una vacanza in coppia, in famiglia o con gli amici, la prima regola è sempre la stessa: stilare una lista di cose importanti da portare!

Può essere di grande aiuto fare una lista segnando le voci da inserire così da evitare dimenticanze.

LA LISTA

In cosa consiste portare solo l’essenziale?

Vediamo insieme nel dettaglio:

  • Documenti e carte di credito
  • Abbigliamento ed accessori: elencare tutto l’abbigliamento necessario, (costumi e copricostumi se si parte al mare) le scarpe, i cappelli, bijoux, etc.
  • Beauty case: tutti i prodotti per la cura personale come rasoio, creme solari, shampoo e doccia schiuma, necessario manicure, make up ecc.;
  • Benessere e salute: l’elenco di farmaci ed integratori che prendete abitualmente oltre che cerotti, termometro, garze, pinzette, gel disinfettante, insomma, un kit di emergenza perché si sa, in vacanza tutto può succedere!
  • Intrattenimento: eventuali riviste, libri, giochi, pennarelli, quaderni, etc.
  • Tecnologia: tutti gli strumenti che dovranno accompagnarci anche in vacanza come lo smartphone, il notebook e una macchina fotografica per immortalare tutti gli attimi della vacanza!
  • Varie: borraccia per il viaggio, merenda di emergenza (pane, grissini, etc), buste gelo per il cibo o la biancheria, fazzoletti, ombrello, salviette umide, occhiali da sole, etc.

Evitiamo di portare troppe cose superflue che occupano spazio e aumentano il peso della valigia. Selezioniamo con cura anche le scarpe che sono abbastanza voluminose (un paio di sneakers chiuse sono sempre comode a prescindere dalla meta: dovesse piovere anche al mare saremo al riparo con k-way e scarpa chiusa).

Magari indossiamole in viaggio e mettiamo in valigia una o due paia di sandali ed infradito che occupano meno spazio. Le più stilose troveranno spazio per un bel paio di tacchi. Ricordati di posizionarle sul fondo della valigia e lungo i lati.

Difficoltà nello scegliere i vestiti?

Metti i vestiti in vista nel letto, in questo modo avrai subito il quadro della situazione. Per evitare di portare troppi vestiti scegli gli abbinamenti in anticipo, eviterai di appesantire troppo il bagaglio.

Scegliendo capi che si possono abbinare fra loro (il bianco di solito si sfrutta  con tutto) puoi giocare con maglie e pantaloni da combinare in modo diverso. Oppure puntare su un abito lungo per la sera, abbinando facilmente un coprispalle o uno scialle, adatto per qualsiasi meta: lago, mare o montagna.

Se si parte in montagna la valigia sarà più voluminosa: felpe, pantaloni, tute per il giorno e la sera un abbigliamento a strati per superare il fresco clima montano andrà benone.

Un'idea per la sera?

Una bella camicia vichy o a righe per lei, una polo per lui, un jeans e uno stivaletto traforato o una sneaker bianca sarà perfetto. Per i più piccini prediligere un abbigliamento comodo e dai colori vivaci!

Per qualunque vacanza, non possono mancare i foulard! Comodi, colorati, leggeri, sono utilissimi per ripararsi dal vento marino o dal fresco della montagna, e all’occorrenza può diventare una cintura o una fascia per capelli.

Per chi parte in montagna è fondamentale uno zaino comodo e pratico, un paio di scarpe da trekking o da ginnastica e un impermeabile per la pioggia. 

E i bambini?

Sarà molto comodo organizzarsi con una valigia o un piccolo trolley a parte e coinvolgerli (dipende sempre dall’età dei bambini) nell’organizzazione.

Fare uno zainetto con i giochi a parte, poi inserire in valigia una busta con la biancheria e a seguire le scarpe e l’abbigliamento per ogni giorno della vacanza.

Per ovvi motivi, inserire più cambi e magari un pigiama in più. Con i bambini un cambio in più fa sempre comodo.

Piccolo trucchetto: durante il viaggio preparare una borsa più o meno capiente da tenere a portata di mano con gli essenziali da viaggio come acqua, merenda, salviette, qualche snack e qualcosa da leggere.

E ora, sei pronto per la tua vacanza?