LA PENNA ROSA: L'ALBERO DI PASQUA

LA PENNA ROSA: L'ALBERO DI PASQUA

31/3/21

Decorare l’albero di Pasqua è una tradizione nata nel Nord Europa che, negli ultimi anni, si è diffusa anche in Italia. L’albero di Pasqua è detto anche "albero della Vita" perché rappresenta la Resurrezione di Gesù e la redenzione dell'uomo. E' dunque un simbolo religioso, a differenza dell'albero di Natale che, invece, è un simbolo pagano.

Non è necessario spendere tanto ma avere tanta creatività!

PER CHI VOLESSE REALIZZARLO IN CASA ECCO COSA VI OCCORRE:

I rami di ulivo, pesco, ciliegio a scelta. Un vaso abbastanza capiente, varie decorazioni (coniglietti, uova, api, fiori). Si possono comprare già fatti oppure realizzarli.

Per realizzare l’albero di Pasqua classico utilizzate le uova di polistirolo oppure quelle vere accuratamente lavate e svuotate.

Quando sarà il momento di dipingerle fatti aiutare dai tuoi bambini. Una volta dipinte, falle asciugare e inserisci nel foro spago o nastri colorati per appenderle.

Per i più romantici, l’albero con i pensierini è l’ideale: al posto degli ovetti colorati potrai utilizzare dei bigliettini realizzati in forme e colori diversi.

Su ognuno si possono scrivere dei pensierino che, uno al giorno, potrete leggere tutti insieme.

Se si hanno a disposizione i rami d’ulivo si potrà realizzare un albero all’insegna della tradizione. Si possono appendere dei fiocchi o dei cuoricini.

Oppure i protagonisti del tuo albero potrebbero essere coniglietti e pulcini di varie dimensioni e colori, aggiungere delle luci renderà tutto più magico!