LA PENNA ROSA: COME MIGLIORARE L'AUTOSTIMA

LA PENNA ROSA: COME MIGLIORARE L'AUTOSTIMA

21/4/21

Imparare a volersi bene e ad accettarsi è la base per costruire una vita felice e coltivare rapporti solidi.

La capacità di credere in sé stessi può fare la differenza tra una persona felice e una persona insoddisfatta. Spesso le persone felici sono coloro che hanno meno ma credono di più in sé stessi e viceversa. 

Capita un po' a tutti però, in relazione a un particolare periodo della propria vita, di essere demotivati e trascurati. 

Difficilmente le altre persone avranno la possibilità di valorizzarti se tu per primo non valorizzi te stesso. Se hai una scarsa opinione di te inevitabilmente questo viene avvertito dagli altri.

QUALI ERRORI SI COMMETTONO MOLTO SPESSO? 

Di solito chi soffre di questo “problema” vede tutto nero, pensa di non valere e non meritare felicità e successo. Pensa che l’erba del vicino sia sempre più verde della propria.

La bassa autostima non dipende dallo scarso valore, ma dal fatto che non si utilizza il potenziale che si possiede, non si sfrutta appieno le proprie potenzialità.

Ci sono persone dotate di un talento ma non lo sanno, perché non lo vedono, sono troppo impegnate a piangersi addosso e ad autolesionarsi. La paura di sbagliare è più forte del desiderio di riuscire.

Si può migliorare ?

Con un lavoro costante e dedicato si, l’autostima può essere allenata anche lentamente ma ci si può arrivare. L’esperienza gioca un ruolo cruciale in questo.

1. NON FARE PARAGONI CON GLI ALTRI

Ognuno di noi è unico nel suo genere, bisogna imparare a valorizzare le proprie peculiarità perché sono loro che ci rendono speciali.

Spesso i genitori riflettono questa ossessione del paragone con i propri figli scaricando in loro insicurezze senza senso. Essere il primo in tutto non è possibile, partecipare e dare il massimo invece si, ed è proprio questo principio che bisogna insegnare ai più piccoli. 

2. CIRCONDATI DI PERSONE POSITIVE E SOLARI

Il secondo passo è circondarsi di persone positive e solari che ti vogliono bene. Le persone che seminano malumori, negatività e creano disagi vanno allontanate.

Ti sei mai chiesto quali qualità possiedi?

Quali obiettivi hai ottenuto nel corso della tua vita?

Fare una sorta di lista positiva aiuta tantissimo! E non è mai troppo tardi per voltare pagina! C'è chi ha avuto successo nel lavoro, chi nell'amore, chi nella propria rete di amicizie e relazioni, c'è anche chi ha un dono speciale e non lo sa ancora.

3. ASCOLTA IL TUO INTUITO

Chiedere aiuto agli altri è importante ma per coltivare la propria autostima bisogna imparare a parlare da soli con sé stessi: ascoltare il proprio intuito è la scelta migliore soprattutto se deriva da una consapevolezza interiore. Prendere le decisioni, dalle più piccole alle più importanti (pensiamo alla scelta banale  del ristorante il sabato sera e alla scelta di andare a convivere o sposarsi o di accettare un lavoro piuttosto che un altro..).

Accettare i consigli va bene ma non bisogna esagerare. Razionalizzare sempre e comunque non aiuta, a volte le scelte migliori si fanno ascoltando le proprie emozioni e seguendo la strada, forse a volte meno conveniente, ma che porta alla serenità.

4. COLTIVA LE TUE PASSIONI

Coltivare le passioni è un altro passo per accrescere l’autostima: quante volte diciamo non ho tempo, non ho voglia, sono stanco…

La passione dello sport, piuttosto che della musica, del fai da te, dei viaggi, va necessariamente coltivata perché arricchisce la nostra persona e ci permette di essere noi stessi senza freni e limiti.

Curare la propria immagine può completare il quadro: l’abito non fa il monaco? Forse non è sempre così. Trovare una seconda pelle in cui potersi sentire a proprio agio è un passo fondamentale.

La moda ci suggerisce tante strade, proprio come le persone, ma siamo noi a scegliere. Come apparire agli altri e soprattutto a noi stessi.

Puntare sui colori giusti, i profumi, le forme che più ci rappresentano illumina il nostro viso e non solo, migliorano l’umore e accrescono l’autostima.

Ci sono tanti modi per migliorarsi e credere in sè stessi.

L'importante è iniziare a farlo !