ETCIU', E' ARRIVATA LA PRIMAVERA!

ETCIU', E' ARRIVATA LA PRIMAVERA!

1/4/20

La stagione che apre le porte all’estate, ricca di sole e natura che fiorisce, può trasformarsi per tanti in un vero e proprio incubo. Naso gocciolante, starnuti continui, pruriti, fastidi alla gola, occhi rossi sono solo alcuni dei sintomi più diffusi delle allergie stagionali.

Quando l'organismo dei soggetti allergici entra in contatto con pollini e piante viene scatenata una reazione immunitaria immediata. L'origine dell'allergia può essere ereditaria, ma giocano un ruolo importante anche l’alimentazione, lo stile di vita e l’ambiente.

Come possiamo alleviare i malesseri derivati dalle allergie primaverili?

La natura ci offre un ventaglio di soluzioni per migliorare la nostra reazione ai pollini.

Ad esempio il Ribes nigrum, definito anche perla della gemmoterapia.

Il gemmoderivato di Ribes Nigrum viene ottenuto dalla macerazione di gemme fresche possiede una forte azione antiallergica. E’ una pianta dalle mille proprietà benefiche, tra cui quella di contrastare il rilascio di istamina. Ha un’azione antinfiammatoria, è ricco di vitamina C e rafforza il sistema immunitario. Utile anche contro la stanchezza e la congiuntivite.

Le gemme ricche di olio essenziale, flavonoidi e glicosidi, agiscono come stimolanti delle ghiandole surrenali nella produzione di cortisolo, un cortisone endogeno che aiuta l'organismo a reagire alle infiammazioni. Questa attività cortison-like genera una reazione molto importante perché aiuta a contrastare ogni tipo di stress o lesione, eliminare le infiammazioni e inibire temporaneamente l'azione del sistema immunitario che scatena le allergie. 


Il Ribes Nigrum sostiene inoltre la funzionalità articolare e quella delle vie urinarie, favorendo il drenaggio dei liquidi corporei.

Un’altra pianta amica di chi soffre di allergie e infiammazioni di varia natura è la perilla, che rientra nella famiglia delle Lamiacee (come il basilico, il rosmarino, la salvia, l’origano). La pianta di Perilla da  secoli viene adoperata in cucina, soprattutto in Cina e Giappone, in particolare come contorno nei piatti di pesce.

Uno dei punti di forza di questa pianta è il suo contenuto in acido alfa-linoleico, conosciuto quale precursore degli omega-6.

I semi contengono anche buone quantità di flavonoidi, composti antiossidanti preziosi per la prevenzione delle allergie. Ma non solo: agisce attivamente modulando il livello di immonoglubiline E (IgE), naturalmente elevate in caso di reazione allergica.

La Perilla sembra aver dato risultato positivi su allergie di varia natura, sia essa stagionale o meno, come dermatiti, orticaria, eczemi e asma.

La Perilla olio è un integratore formulato in perle utili anche in caso di:

  • Sistema immunitario debole;
  • Stati infiammatori;
  • Alimentazione vegetariana.

 Scopri il pacchetto STOP STARNUTI per avere entrambi i prodotti a un prezzo conveniente