DAI LUCE AI CAPELLI SPENTI

DAI LUCE AI CAPELLI SPENTI

30/12/20

La vita che si conduce ogni giorno porta spesso a conseguenze anche sulla salute dei capelli, rendendoli secchi, sfibrati e spenti.

Quando ci si accorge che la propria chioma necessita di un aiuto dall’esterno è opportuno cercare una soluzione che non sobbarchi economicamente e che sia soprattutto efficace nel risolvere il problema, meglio ancora se in modo naturale.

Ecco allora un rimedio naturale a base di olio di Nigella, da utilizzare in maniera costante per vedere dei risultati sorprendenti, tornando a ottenere una capigliatura voluminosa, lucente e robusta.

 

Olio di Nigella: un elisir di salute e bellezza per i capelli

L'olio di Nigella deriva da una pianta coltivata in Oriente, in Africa e in Asia. Per ottenerlo, i suoi semi vengono pressati a freddo al fine di preservarne gli effetti benefici. Conosciuto già nell'antichità dalle splendide Nefertiti e Cleopatra, questo olio era utilizzato sia per le sue proprietà curative che cosmetiche.

Grazie alla sua capacità rigenerante e anti-ossidante oggi viene ampiamente sfruttato come ingrediente per la creazione di prodotti naturali per il trattamento dei capelli fragili e sciupati.

La carta vincente dell'olio di Nigella risiede nella sua composizione: contiene vitamine B, C, E, proteine, acidi grassi essenziali, omega 6 e 9, e oligominerali che agiscono direttamente sui capelli per favorirne la crescita e mantenerli in salute.

Impacco illuminante all’olio di Nigella

 

L'olio di Nigella può essere utilizzato per creare un impacco che doni luce e vitalità ai capelli.

Per ottimizzarne l'efficacia, è sufficiente stendere l'olio su tutte le lunghezze, dalle radici alle punte, e avvolgere il tutto con della comune pellicola da cucina. Lasciare agire almeno 1-2 ore; allo scadere del tempo massaggiare per qualche minuto il cuoio capelluto e poi risciacquare abbondantemente. La chioma ne uscirà vibrante di salute, nutrita e lucente.