7 CONSIGLI PER GAMBE PIU' LEGGERE E BELLE

7 CONSIGLI PER GAMBE PIU' LEGGERE E BELLE

26/5/21

L’estate è sinonimo di belle giornate, tempo libero e relax, ma porta con sé anche alcuni disturbi che si accentuano proprio a causa del rialzo delle temperature tra cui la sensazione di pesantezza e gonfiore alle gambe. Infatti, chi non ha mai sofferto di gambe gonfie, stanche e pesanti?   

Questa problematica dipende da una cattiva circolazione ed in particolare da un’insufficienza venosa, un disturbo che non ha stagioni ma che si accentua con l’arrivo della bella stagione e del caldo. 

L’insufficienza venosa può portare anche allo sviluppo di vene varicose. Le vene varicose sono vene allargate, gonfie e contorte, che spesso appaiono blu o viola scuro.  

DA COSA DIPENDE?

Esistono sicuramente fattori genetici alla base di questo disturbo ma un’alimentazione scorretta e poco bilanciata e una vita sedentaria non fanno altro che peggiorare la situazione. 

COSA FARE?

Ecco dei consigli per migliorare la circolazione: 

  1. Seguire una dieta bilanciata con tanta frutta e verdura e poco sale. Le vitamine, le fibre e gli antiossidanti presenti nella frutta hanno potere tonificante e di protezione nei confronti del sistema circolatorio, inoltre aiutano a tenere sotto controllo la ritenzione idrica e quindi il gonfiore. 
  2. Bere tanta acqua, Mantenere una buona idratazione è importantissimo anche per aiutare nell’espulsione di tossine che ristagnano nei vasi sanguigni. 
  3. Il movimento e lo sport favoriscono il ritorno venoso, attraverso la sollecitazione dei muscoli delle gambe. 
  4. Rinfresca le gambe: un getto d’acqua fredda sulle gambe o immergerle all’interno di acqua fredda, anche con ghiaccio, aiuta la vasocostrizione ed evita il ristagno venoso. Le docciature fredde sono una pratica molto interessante, soprattutto da utilizzare in questo periodo. 
  5. In caso di dolore e pesantezza, assumi per qualche minuto una posizione ad L, mettendo le gambe in aria contro un muro. Anche questa posizione incentiva il ritorno venoso.  
  6. Un bel automassaggio per dare sollievo agli arti inferiori. Anche un ottimo scrub con sale e olio vegetale è ottimo per attivare la circolazione e migliorare l’aspetto della pelle. 
  7. Si ai rimedi naturali! Regalati un momento di relax, applicando sulle gambe o sull’intero corpo una crema o un olio per compiere degli automassaggi. Oppure aiutati con degli integratori per un aiuto anche dall’interno.  

Infatti, piante come l’ippocastano e il rusco favoriscono la circolazione venosa e aiutano il microcircolo. Il Mirtillo nero grazie alla potente azione antiossidante e antinfiammatoria data dalle antocianine combatte i radicali liberi e migliora la circolazione sanguigna. Anche la Vite in particolare per il suo contenuto in resveratrolo è anch’essa un potente antiossidante e presenta un'ottima attività diuretica.