GLI USI DELLE ARANCE ESSICCATE & CHIODI DI GAROFANO

GLI USI DELLE ARANCE ESSICCATE & CHIODI DI GAROFANO

É possibile rendere profumato, ecologico e low cost il Natale con le arance e i chiodi di garofano.

L'abbinamento del profumo inteso e deciso dei chiodi di garofano insieme all'aspro dell'arancia è in grado di sprigionare un profumo caldo e accogliente per tutta la casa.

Queste decorazioni possono essere appese all'Albero di Natale oppure essere utilizzate per decorare e abbellire centro tavola, segna posti o ghirlande.

Dopo aver essiccato e forato al centro le fettine, si può infatti inserire uno spago e appenderle dove più si preferisce.

Le arance secche hanno il potere di portare un po' di allegria e vivacità negli ambienti, rendendoli profumati in maniera naturale.

Sono sicuramente una decorazione semplice che può essere realizzata anche dai più piccoli.

La tradizione di utilizzare le arance secche è una tradizione sudtirolese dove ancora oggi vengono utilizzate come decorazioni natalizie.

Ma come farle?

1. Lavare e asciugare le arance

2. Per aiutarvi potete utilizzare a disegnare con i pennarelli le forme che più preferite sulle bucce

3. Inserire i chiodi di garofano, applicando una leggera pressione per farli penetrare nella buccia di arancia.

4. Inserirli nel vostro centro tavola preferito

 

Visualizza immagine di origine

 

Per uno snack veloce

Le arance essiccate possono diventare anche uno snack pratico e sfizioso con ottime proprietà o essere aggiunti a infusi o tisane.

Come prima cosa accertarsi di lavare accuratamente le bucce di arancia e procedere con l'eliminazione delle due estremità. Tagliare poi le arance con uno spessore di 4-5 mm disporle su una taglia e procedere con l'essicamento tramite essiccatore, in alternativa si può optare con il forno in modalità ventilato a 90°C dalle 3 alle 4 ore.

I chiodi di garofano, invece, favoriscono la digestione, oltre ad essere gustosi sono anche ottimi fonti di antiossidanti, utili anche in caso di nausea e mal di testa. Si possono trovare facilmente in erboristerie, i migliori prodotti sono quelli del Madagascar e da Zanzibar.

Un'idea regalo fatta in casa

Le arance secche possono essere utilizzate per creare anche un pot-pourri da regalare. Il pot-pourri è una miscela di fiori e frutti profumati che sprigionano un profumo travolgente.

In questo caso si possono utilizzare dei vasetti di vetro nei quali inserire: arance secche, chiodi di garofano, anice stellato, cannella o rametti di pino.

Abbellire i regali di Natale

É vero che conta il pensiero ma anche l'occhio vuole la sua parte:  bastano semplicemente due fettine di arance per far diventare il proprio pacchetto un regalo elegante e raffinato.

Per dare spazio alla creatività si può optare sempre per un rametto di pino, un bastoncino di cannella o delle piccole pigne.

Conosci tutti i benefici dell'Olio essenziale di arancia? Scoprili qui.