ALFA ALFA

ALFA ALFA

15/7/15

Il nome Alfa alfa deriva dal termine arabo Al-fal-fa che significa "padre di tutti i cibi"; questa preziosa pianta è molto più di una normale erba, in essa sono infatti presenti numerosi elementi che normalmente possiamo apportare solo unendo diversi fitoterapici:

  • Enzimi digestivi
  • Fitoestrogeni (ormoni vegetali)
  • Bioflavonidi (con proprietà antiossidanti e antiinfiammatorie)
  • Flavoni (utili ai capillari sanguigni)
  • Glucosidi (con azione antitumorale)
  • Alcaloidi (sostanze vegetali con azione antibiotica e antinfiammatoria)
  • Amminoacidi
  • Acidi organici
  • Oligoelementi: calcio, magnesio, fosforo, ferro e potassio
  • Clorofilla
  • Vitamine: A, gruppo B (sopratutto B12), C (quattro volte più degli agrumi), D, E, K
  • Fibre

L'Alfa alfa, appartenete alla famiglia delle leguminose, è alta circa 40 cm, presenta foglie simili a quelle del trifoglio, il fiore è violaceo e rotondo. Deve le sue proprietà alle radici che possono raggiungere la profondità di tre metri arrivando ad assorbire un'elevata quantità di nutrienti. 
Coltivata come foraggio per il bestiame, è meno nota per il suo uso in fitoterapia che la vede impiegata in caso di:

  • Diete dimagranti: sotto forma di germogli poichè l'elevato contenuto di fibre favorisce il senso di sazietà.
  • Convalescenza o condizioni di debilitazione (astenia, perdita di peso): è un ottimo ricostituente grazie alla ricchezza di minerali e altri principi attivi.
  • Sportivi: risulta ottimo per reintegrare gli oligoelementi espulsi attraverso la sudorazione.
  • Sangue: riduce i livelli di colesterolo e di trigliceridi, favorisce la distruzione di coaguli nel sangue.
  • Menopausa: grazie alla presenza di fitoestrogeni aiuta la produzione ormonale femminile favorendo la regolarizzazione delle mestruazioni e aiutando la donna a combattere i sintomi della menopausa.

Clicca qui per vedere la scheda del prodotto!