ACIDOSI

Ordina e filtra
Home ACIDOSI

L'acidosi è l’accumulo eccessivo di sostanze acide e tossine nel sangue e nei tessuti. Infatti si dice che, se non si gode di un completo stato di benessere, molto probabilmente l'equilibrio acido base all'interno del nostro organismo è sbilanciato verso l'acidità. Sarebbe auspicabile avere un pH dell'organismo alcalino, cioè con un valore di pH leggermente superiore a 7.  Stress e cattiva alimentazione sono le principali cause di acidosi, se non manteniamo livelli adeguati di pH si creeranno degli scompensi all'interno dell'organismo che tenderà a tamponare in modi diversi. 

Infatti, se il sangue presenta valori di acidità troppo elevati, automaticamente si
ristabilisce l’equilibrio prelevando calcio (minerale alcalino) dalla parete dei vasi sanguigni. Con l’aggravarsi dello stato di acidosi, il calcio presente nei vasi sanguigni
non sarà più sufficiente e il minerale verrà prelevato direttamente dalle ossa
generando fragilità ossea. Inoltre, per contrastare l’acido verranno accumulate e prodotte maggiori quantità di grasso corporeo, con il conseguente rischio di sovrappeso.

Alcuni dei sintomi più comuni dell'acidosi sono: acidità di stomaco, fragilità ossea, difficoltà digestive, grasso corporeo, cattivo umore e nervosismo. 

Per questo è importante ristabilire il corretto equilibrio acido-basico come premessa di una salute vibrante.