PELLE IN INVERNO: affrontalo a viso scoperto!

PELLE IN INVERNO: affrontalo a viso scoperto!

Le temperature stanno diventano rigide e gli sbalzi termici a cui si è sottoposti tutti i giorni rendono più sensibile e delicata la pelle, la quale necessità anche di maggiori cure.

La pelle inizia a seccare e diventano rossa in particolari zone, generalmente le più sensibili allo sbalzo termico. 

Ma cosa succede con il freddo?

Quando le temperature si abbassano si restringono i vasi sanguini e così i tessuti ricevono minor ossigenazione e nutriemento rispetto a quello che dovrebbero. Una conseguenza importante, riguarda anche lo scarso ricambio cellulare.

Il freddo, inoltre, causa una forte disidratazione della pelle ed è proprio per questi motivi che la pelle diventa opaca, secca e ricca di pellicine e le rughe sembrano ancora più evidenti

Come prenderci cura della pelle?

Protezione

Il primo step da affrontare è sicuramente costruire una barriera per la pelle. Una barriera in grado di coccolarle e prendersene cura proteggendola dagli attacchi esterni.

Idratazione

Quando la pelle è particolarmente secca evidenzia e porta alla creazione di rughe. Mantenere un corretto stato di idratazione attraverso attivi come l'Acido Ialuronico in grado di penetrare negli strati più profondi della cute.

La presenza di vitamine antiossidanti come la Vitamina C, invece, combattono i radicali liberi prevenendo la formazione di rughe.

All day all night

Pensare di prendersi cura della pelle solamente applicando una noce ci crema poco prima di uscire al mattino è uno degli sbagli più comuni e frequenti.

in questo particolare periodo dell'anno è imperativo prendersene cura durante il giorno, ma anche e sopratutto durante la notte quando avviene il rinnovo cellulare.

Particolare appunto per le pelli grasse: in questo caso un altro errore comune è pensare di non aver bisogno di idratazione e nutriemento. Nulla di più sbagliato, anche per questi casi è necessario nutrire la pelle scegliendo degli attivi delicati e non aggressivi sulla pelle.

Scopri il Pacchetto Hydra H24

Una coccola e una protezione per tutti i tipi di pelle.

Da dove iniziare?

1° Step per la Barriera Cutanea

Sicuramente dalla detersione.Da effettuare sia al mattino appena svegli che alla sera quando è il momento dello struccagio o semplicemente per eliminare i residui di smog, polvere e sebo in eccesso.

Il Detergente al Melograno contiene l'estratto di Melograno che è perfetto per sostenere il microcircolo, mantenendo la tossicità dei tessuti, inoltre, tonifica e raffina i pori per un viso più pulito e levigato. L'Arancio Amaro ha un potere antisettico e antibatterico, regolarizza inoltre la produzione di sebo.

2° Step per la Barriera Cutanea

I sieri sono degli elisir di bellezza grazie alla loro formula leggera e a rapido assorbimento.

Il Siero Viso al Melograno grazie all'azione sinergica dell'acido ialuronico, della vitamina C e dell'estratto di Melograno contribuisce all'attivazione del rinnovamento cellulare riducendo la formazione delle rughe.

Siero contorno occhi svolge un'azione riempitiva e ricompattante è ricco di attivi idratanti e pensati per contrastare l'invecchiamento cutaneo, il suo effetto è potenziato dall'acido ialuronico che contribuisce a minimizzare le rughe profonde.

3° Step per la Barriera Cutanea

Il Pacchetto Hydra H24 necessario per una protezione durante il giorno e un booster di idratazione durante la notte.

Per il giorno:

La Crema Idratante Viso crea un film protettivo in grado di proteggere la cute, idratandola. Una noce di prodotto è sufficiente per proteggere il viso durante le ore più fredde.

Per la notte:

La Crema Antiage al Melograno, grazie alla presenza di Acido Ialuronico nutre la pelle fino agli strati più profondi, rimpolpandola e minimizzando i segni d'espressione e di invecchiamento.

 

SCOPRI TUTTA LA LINEA COSMETICA