MAL DI GOLA? ALLEVIALO CON I RIMEDI NATURALI

MAL DI GOLA? ALLEVIALO CON I RIMEDI NATURALI

30/9/20

 

Il mal di gola è un disturbo molto comune, la cui frequenza aumenta progressivamente con l'arrivo dei primi freddi.

Si tratta di un'infiammazione acuta della faringe e della mucosa orale attigua. Può dipendere sia da batteri (che formano le comuni "placche") sia da virus e spesso è accompagnata da rossore e altre manifestazioni, ad esempio sintomi influenzali, nel caso di infezioni virali.

Tra le prime manifestazioni rientrano il gonfiore e una sensazione di fastidio, quasi di pizzicore, che poi aumenta gradualmente sino a tramutarsi in dolore a livello del fondo del palato, delle pareti della gola e della faringe. L'intensità di questo disturbo varia molto da persona a persona. Alcuni trovano difficoltoso persino deglutire, in particolare bevande e cibi caldi, e può esserci una diminuzione del tono di voce. Al mal di gola si accompagnano solitamente rossore, infiammazione e, nei casi in cui il mal di gola è legato a stati influenzali e virali, può presentarsi insieme a raffreddore, mal di testa, sinusite, otite e febbre.

 

 

Come alleviare il mal di gola?

Può risultare positivo non consumare cibi e bevande eccessivamente caldi, che tendono ad aumentare l’infiammazione già presente, ma prediligere l’ingestione di sostanze tiepide o ancora meglio fredde, che hanno un’azione decongestionante sulla mucosa orale.

Tornano qui utili i classici rimedi della nonna, come assumere un cucchiaino di miele quando la gola dà molto fastidio o si trova molto complicato deglutire a causa del gonfiore; in questi casi è meglio optare per il miele di tiglio, che risulta efficace anche contro la tosse, soprattutto se grassa, grazie alla sua azione emolliente e mucolitica. È possibile assumerne un cucchiaino da caffè al bisogno (senza esagerare), oppure scioglierne un cucchiaino in una tazza di latte o tisana.

Assumere un composto a base di miele, unito ad ingredienti come cannella e curcuma, dalle note proprietà antinfiammatorie, può risultare utile per sfiammare e lenire la mucosa.

Anche la propoli può essere un valido aiuto contro gli stati irritativi e infiammatori della gola, poiché esercita un’azione antibatterica in grado di proteggere la mucosa orofaringea dall’attacco di microrganismi patogeni responsabili di tonsilliti e placche batteriche; inoltre ha un effetto lenitivo ed emolliente.

Piante come l’echinacea, dalla potente azione immunostimolante ed antinfiammatoria, risultano utilissime non solo per contrastare il mal di gola, ma anche per le affezioni delle prime vie respiratorie spesso associate ad essa, come nel caso dell’influenza e dei malanni stagionali.

 

Propoli ed Echinacea sono presenti in sinergia nell’Echinostilla Propoli Maef, un vero toccasana per il benessere della gola; la loro azione combinata è potenziata in questo caso dalla presenza di oli essenziali di Pino mugo, Menta ed Eucalipto, dalle ben note proprietà balsamiche. Disponibile in un pratico erogatore spray, è possibile portarlo con se ovunque ed utilizzarlo al bisogno.

Approfitta dell’offerta Echinostilla Propoli Maef 

 

Anche integratori naturali a base di vitamina C, il camu camu e i semi di pompelmo rosa, sono in grado di rinforzare le difese della gola e, in più, anche del sistema immunitario in generale. Il camu camu è un frutto di origine peruviana capace di sostenere le difese immunitarie e la funzionalità delle prime vie respiratorie, mentre l’estratto di semi di pompelmo rosa è un coadiuvante contro le infezioni virali e batteriche.

La vitamina C è disponibile anche in compresse masticabili, il che consente di assumerla con praticità in ogni momento della giornata, anche succhiandola come se fosse una caramella; il gradevole sapore di arancia la rende facilmente assumibile anche da anziani e bambini.

Scopri la Vitamina C Masticabile.