FICUS CARICA: SI PUO' DIRE ADDIO AD ACIDITA' E GONFIORE

FICUS CARICA: SI PUO' DIRE ADDIO AD ACIDITA' E GONFIORE

18/11/20

Concentrato di fibre, antiossidanti, vitamine e minerali, i fichi rappresentano un vero portento naturale per l’organismo.

Quelli comunemente chiamati fichi sono in realtà i falsi frutti dell’albero Ficus carica, pianta che il mito collega alle origini di Roma.

Non molti sanno però che a possedere notevoli virtù sono anche le sue gemme, tradizionalmente utilizzate per produrre macerati glicerici per alleviare disturbi gastrici.

 

Ficus carica: un toccasana per lo stomaco

Si tratta di un integratore alimentare utile per contrastare i disturbi dello stomaco, in particolare quelli di natura emotiva.

Consiste in un gemmoderivato estratto dalle gemme di Ficus carica; il Fico è infatti una pianta da sempre utilizzata come rimedio emolliente, digestivo e lassativo.

Viene preparato attraverso un processo molto delicato; le gemme, derivanti da piante esclusivamente selvatiche o non coltivate con l’utilizzo di diserbanti e pesticidi, vengono raccolte in primavera e messe a macerare in acqua e glicerina.

Può essere impiegato con successo in tutte le patologie infiammatorie di stomaco e duodeno, perché riduce l'attività dei centri nervosi che controllano la secrezione acida dello stomaco; diminuendo la produzione di gastrina, l’ormone responsabile della secrezione dell’acido cloridrico, è un efficace antinfiammatorio e antispasmodico per lo stomaco ed è l'ideale per combattere la gastrite e il gonfiore.

 

 

Ficus carica può risultare utile per:

  • Alleviare le manifestazioni dolorose, quali spasmi e crampi a livello di stomaco e addome, dovute ad ansia o stress
  • Manifestazioni dolorose a livello gastrointestinale
  • Regolarizzare le motilità dell'intestino
  • Prevenire la formazione di gas intestinali
  • Normalizzare la secrezione dei succhi gastrici
  • Difficoltà digestive
  • Bruciori di stomaco

 

Perché assumere Ficus carica:

Se si soffre di disturbi legati alla digestione, quali dolore, bruciore o difficoltà digestiva, oppure si vuole contrastare problematiche di tipo infiammatorio a livello gastro-intestinale, il gemmoderivato di fico è il prodotto ideale: grazie alle sue proprietà antinfiammatorie ed emollienti infatti non solo può aiutare a ridurre questi disturbi, ma contribuisce anche a lenire e riparare la mucosa danneggiata dai succhi gastrici.

Per questo può risultare un valido alleato anche in caso di coliti, gastriti e in tutti i casi in cui si renda necessario regolarizzare la motilità e le secrezioni gastroduodenali.

 

Puoi trovare il Ficus Carica in promozione al 10%!