DIABETE ALLE STRETTE CON IL FIENO GRECO

DIABETE ALLE STRETTE CON IL FIENO GRECO

12/8/20

Conoscete il fieno greco?

Si tratta di una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Fabaceae, originaria del Medio Oriente e dell’Africa settentrionale e tradizionalmente utilizzata come ricostituente. Già al tempo di egizi, greci e romani, veniva usato per scopi terapeutici, oltre che culinari.

Il fieno greco è una risorsa particolare per le sue molteplici proprietà benefiche: è infatti ricco di sali minerali (come ferro manganese, rame e magnesio), vitamine (B6, tiamina e riboflavina), olii vegetali, fosfati organici, grassi e proteine. Comunemente usato per favorire la digestione e migliorare il metabolismo, si rivela anche un valido aiuto per le persone diabetiche essendo in grado di abbassare i livelli di glicemia e colesterolo

Soffrite di diabete?

Il fieno greco è vostro alleato perché ha la capacità di ridurre rapidamente il tasso di zuccheri presenti nel sangue.

I semi di fieno greco contengono una quantità abbondante di isoleucina. Secondo la ricerca, questo aminoacido, esercita un effetto protettivo sul fegato e stimola la produzione di insulina. 

L’effetto ipoglicemizzante dei semi di fieno greco è dovuto alla presenza di fibra solubile. Secondo uno studio del 2007, la frazione di fibra solubile ritarda la digestione e l’assorbimento dei carboidrati, aumentando l’azione dell’insulina. Il fieno greco contiene anche colina  che aiuta a proteggere i nervi nel cervello e rallentare i prematuro declino mentale. 

 

Oltre che nel controllo di glicemia e colesterolo il fieno greco ha altre proprietà:

  • regola gli squilibri ormonali tipici della menopausa
  • normalizza l’attività della tiroide
  • regola la funzionalità digestiva e contrasta l’insorgenza di ulcera
  • riduce il peso corporeo
  • rimineralizza le ossa
  • riduce le infiammazioni
  • allevia gli stati di ansia
  • contrasta acne, brufoli e cellulite.

 

Olealipid, nuova formula con fieno greco.

Scopri il prodotto.