Alzi la mano chi non è intollerante!

Alzi la mano chi non è intollerante!

20/11/19

Le intolleranze alimentari sono un fenomeno in crescita, sempre oggetto di studi, ed è giusto dedicargli la meritata attenzione. Lattosio e glutine sono le più comuni, ma ne esistono tante altre: al grano, alle arachidi, all’olio d’oliva, alle uova, alla carne di maiale, al pomodoro, ai lieviti.

Si tratta di una vera e propria tossicità legata al cibo, in cui assume grande importanza il modo e la frequenza di consumo, scatenata dal contatto tra gli alimenti e la mucosa intestinale, si va a coinvolgere  una risposta immunitaria in genere ritardata.

I sintomi legati a tali fenomeni possono essere sia intestinali sia extra intestinali, come diarrea, nausea, gonfiore addominale, stanchezza, cefalea e difficoltà di concentrazione.

L’intestino dei pazienti intolleranti è molto più debole e può essere soggetto a disbiosi intestinale. Le alterazioni non sono legate solamente al cibo, ma ad anche tutte quelle situazioni che comportano l’insorgenza di stress ed ad una bassa qualità dello stile di vita.

Soprattutto coloro che manifestano una sensibilità più o meno intensa al glutine soffrono spesso di questi fastidi, come ad esempio il colon irritabile.      

Questo testimonia il fatto che eliminare il glutine non basta.

Seguendo una dieta gluten free può venire a mancare una percentuale di fibra solubile necessaria allo sviluppo del “microbiota” utile per prevenire le alterazioni della flora intestinale. I probiotici, come ad esempio il nostro FLORAVITA PLUS,  sono fondamentali da integrare nella propria dieta, ma non solo: l’alterazione della flora batterica va aiutata e corretta insieme all’assunzione di prodotti mirati.

Ecosalute ha ideato un prodotto proprio per chi ne soffre, visto che i disturbi dati dall’intolleranza non vengono completamente eliminati a livello intestinale con la dieta ad hoc. Questo prodotto si chiama DEPUR COMPLEX.

Si tratta di una speciale miscela pensata proprio per chi ha queste intolleranze  o vuole migliorare la funzionalità del fegato e dell’apparato digerente. a base di Carciofo, Cardo mariano, Estratto di Semi di Pompelmo, Curcuma, Centella asiatica e Enzimix (miscela di enzimi digestivi)      

Depur complex, come suggerisce il nome stesso, aiuta a depurare l’organismo che è stato reso debole dalle intolleranze.

Nello specifico abbiamo scelto queste erbe per queste precise funzioni:

  • Carciofo: prezioso per depurare e disintossicare l'organismo, favorire la digestione, l'eliminazione dei gas intestinali e promuovere il metabolismo dei lipidi.
  • Cardo Mariano: lavora in sinergia con il carciofo, grazie alle sue proprietà depurative e alla sua capacità di migliorare le funzioni epatiche e digestive.
  • Estratti di Semi di Pompelmo e Verga d'oro: sostengono la funzionalità del microcircolo, il drenaggio dei liquidi corporei e la funzionalità delle vie urinarie.
  • Curcuma: utile per favorire la digestione, sostenere l'attività del fegato e la funzionalità articolare. Ha un’elevata capacità antiossidante.
  • Centella asiatica: preziosa per le sue proprietà cicatrizzanti e ripristina le mucose che risultano compromesse, spesso in caso di disturbi alimentari. 
  • Enzimix(r):  è una miscela composta dai principali enzimi digestivi, come ad esempio: la lipasi, che permette la digestione dei grassi; la lattasi, in grado di scindere il lattosio.      

 Vai alla scheda tecnica del prodotto, adesso in promozione a soli euro 15,70 .