ADDIO METALLI PESANTI!

ADDIO METALLI PESANTI!

13/5/20

I metalli pesanti possono causare allergie, intolleranze e intossicazioni. Ma possono anche avere effetti cancerogeni e interferire con le funzioni principali del corpo. Quante persone ad esempio, soffrono di allergia al nichel? Si tratta di uno dei metalli pesanti più diffusi, tra i quali troviamo, tra gli altri, anche arsenico, cadmio, piombo, mercurio, cromo, alluminio e cobalto.

I metalli pesanti entrano a contatto con l'organismo soprattutto attraverso i cibi che ingeriamo e l’aria inquinata che respiriamo o acqua che beviamo. La sintomatologia da metalli tossici è molto varia e può coinvolgere numerosi organi e apparati. In base al tessuto intaccato, avremo dei sintomi tipici e specifici correlati, ad esempio problemi neurologici se i metalli si depositano nel sistema nervoso centrale, disfunzioni ormonali tiroidee se si depositano nella tiroide, disturbi intestinali, polmonari. etc…

Potenzialmente siamo tutti a rischio, nessuno escluso. Le categorie più a rischio sono bambini e anziani, o chi soffre di patologie come il diabete.
 
Come fare per ripulire l'organismo? La chelazione è la risposta naturale.
 
L’Alga Clorella è una microalga unicellulare che vive nelle acque dolci, ricchissima di ferro e vitamine. La sua assunzione come rimedio naturale favorisce l’eliminazione dei metalli pesanti e l’espulsione delle scorie da parte dell’organismo.   

Il Coriandolo, noto anche come prezzemolo orientale o cinese, svolge un’interessante azione chelante nei confronti dei metalli pesanti. È particolarmente utile per la rimozione del mercurio che può essere presente negli spazi tra le cellule e nelle cellule. L’eccessivo accumulo di mercurio può causare danni al DNA. È efficace anche nei confronti di cadmio, piombo e alluminio presenti nelle ossa o nel sistema nervoso. La sua capacità di estrarre i metalli dai tessuti, non è sufficiente, perché una volta estratti questi metalli rimangono in circolazione e non vengono efficacemente espulsi dall’organismo. Si consiglia quindi di assumere il coriandolo accompagnato dalla clorella, la loro sinergia permette alle tossine di essere eliminate completamente senza essere riassorbite.

La Zeolite, a differenza dei precedenti, è un minerale microporoso di origine vulcanica caratterizzato da una struttura molecolare a nido d’ape, questo fa si che i metalli pesanti restino intrappolati in questa struttura per poi essere eliminati.

 

Approfitta dell'offerta 1+1 attiva sull'Alga Clorella in Compresse e Tinture, il Coriandolo e la Zeolite.