SGONFIA LA PANCIA CON L'INULINA

SGONFIA LA PANCIA CON L'INULINA

29/3/17

SGONFIA LA PANCIA CON L’INULINA


"I risultati delle ultime ricerche scientifiche lo dicono chiaramente: nel nostro intestino esistono dei batteri che sono dei veri bruciagrassi." 

Appartengono al gruppo dei bacteriodes e sono capaci di farti perdere peso più di quanto possa fare una dieta restrittiva. "Questi microrganismi - spiega il professor Emilio Minelli - che tutti hanno come parte della propria flora intestinale, sono in grado di farci dimagrire perché impediscono che zuccheri e grassi si trasformino in tessuto adiposo. 

Questi batteri decidono, sembra incredibile ma è così, di farti assorbire meno calorie e di farti trasformare più velocemente in energia quello che mangi. Hanno infatti un'influenza positiva sul metabolismo, che diventa più veloce, permettendoti di bruciare di più. È sempre più evidente il fatto che la presenza di questi batteri nella flora intestinale favorisce il dimagrimento ma soprattutto è garanzia del fatto che non si accumulerà altro grasso. 

Più numerosi sono questi batteri, più duraturi saranno i risultati che ottieni. Si tratta dunque di aumentarne il numero. E questo è possibile, e anche piuttosto semplice da fare, attraverso l'alimentazione e in particolare attraverso l'utilizzo di fibre, che sono ciò di cui si nutrono. Una più di altre ha dimostrato di essere il cibo preferito dei batteri "dimagranti": l'inulina. La sua azione è veloce: bastano poche ore da quando la assumi per moltiplicare i batteri bruciagrassi.

L' inulina è facile da trovare perché è presente in molti cibi, ma si può anche prendere come integratore. In particolare, è perfetta se la dieta non ti dà più risultati o quando hai degli accumuli "di vecchia data" che non riesci proprio a smaltire.

In quanto fibra, l’inulina fa parte dei carboidrati. È uno zucchero composto da lunghe catene di fruttosio, ma che non apporta calorie e, anzi, aiuta a smaltirle. 

L’inulina è presente soprattutto nei cibi vegetali e in particolare nelle radici, ma anche nei tuberi. È contenuta anche nelle insalate e soprattutto nel radicchio.

Con l'integratore di inulina vedi subito i risultati perché ti permette di assumerne molta di più di quanta potresti semplicemente attraverso la dieta. In genere viene estratta dalle radici della cicoria e non presenta controindicazioni. 
Mentre prendi l ’inulina puoi favorirne l’azione assumendo contemporaneamente dei fermenti lattici: devi scegliere quelli che contengono ceppi di lactobacilli e bifidobatteri in quantità significative (almeno un miliardo). Assumine una capsula ogni giorno, a stomaco vuoto, al mattino, prima di fare colazione".

LA NOSTRA PROPOSTA


Ecosalute mette a tua disposizione una versione di Inulina ricavata dalla cicoria e molto pratica in quanto in capsule da portare con te durante la giornata. Per un’azione d’urto puoi assumerne fino a 6 capsule al giorno.

Vai all'Inulina!

 

Puoi abbinare l’Inulina a un Pre e Probiotico come FloraVita Plus.

Flora Vita plus, è un integratore che contiene i probiotici (i batteri buoni che colonizzano la nostra flora batterica) con 4,2 miliardi di fermenti vivi.

Vai a FloraVita Plus.

 

BIBLIOGRAFIA
Professor Emilio Minelli, Sgonfia la pancia con l’inulina, Riza, Dimagrire, Marzo 2016.