FARE ATTIVITA’ FISICA!

FARE ATTIVITA’ FISICA!

26/7/19

Durante le ferie cala lo stress, ci si rilassa, si visitano paesi e culture culinarie nuove e interessanti e, spesso, aumenta il consumo di alcolici.

Diversi fattori contribuiscono a farci tornare a casa con qualche chilo in più…non solo nel bagaglio a mano!

Una volta terminate le ferie, la nuova ripresa della quotidianità si presta particolarmente bene a partire con il piede giusto e mettere in atto alcuni buoni propositi… a partire dall’attività fisica.

È facilissimo trovare scuse e sprofondare nuovamente nel divano: dalla mancanza di tempo, voglia o soldi… e poi ci sono i bambini da portare in piscina o la cena da preparare.

 

DIAMOCI UNA MOSSA!

Ecco alcune semplici spunti, tenendo in considerazione che un buon allenamento è costituito da esercizi:

  • Aerobici: se fatti in modo regolare, contribuiscono a migliorare l’attività del metabolismo, aumentando la capacità di trasformare e bruciare i grassi. Inoltre, favoriscono l’eliminazione di tossine e liquidi accumulati, che ostacolano la perdita di peso.
    Cosa fare:  zumba, aerobica, cyclette, camminate veloci, ballo o step. Per quest’ultima attività puoi sfruttare un gradino: con la schiena diritta e le spalle rilassate, sali e scendi 20 volte prima con una gamba poi con l’altra, fai almeno 3 serie intervallate da un minuto di pausa. Evita di fare salti bruschi per non danneggiare le ginocchia.
  • Anaerobici: caratterizzati da sforzi intensi ma di breve durata come i salti, il sollevamento pesi, ossia attività durante le quali il fisico viene portato vicino al limite della propria forza o della velocità. Questo tipo di esercizio ha bisogno di momenti di riposo prima di essere ripetuto e mira a tonificare e potenziare la parte del corpo sottoposta a sforzo. Consigliata a chi è in salute e va affrontata in modo graduale, aumentando le ripetizioni e riducendo le pause di settimana in settimana.
    Cosa fare: Affondi_Per gambe e glutei. Metti un piede su un gradino, inizia a scendere su una gamba facendo, contemporaneamente, un passo indietro con l'altra, finché il ginocchio sfiora il pavimento. Esegui 5 serie da 15 ripetizioni sia a destra che a sinistra, intervallate da 40 secondi di pausa.
  • Addominali bassi_con le mani cingi le gambe del tavolo e alza ritmicamente le gambe con i piedi uniti e a martello. Esegui 3 serie da 20 ripetizioni, intervallate da 40 secondi di pausa.
  • Addominali alti_cerca di bloccare i piedi sotto al letto o il divano e solleva da terra spalle e schiena, mantenendo quest’ultima dritta e in linea con il collo. Esegui 3 serie da 20 ripetizioni, intervallate da 40 secondi di pausa.
  • Esterno coscia e glutei_ posizionati in piedi dietro a una sedia, sorreggiti grazie allo schienale e apri una gamba alla volta spostandola lateralmente verso l’alto, mantenendola dritta e con il piede a martello. Resta nella stessa posizione e, stavolta, alza la gamba all’indietro, invece che lateralmente. Di ciascun esercizio, esegui 5 serie da 15 ripetizioni, sia a destra che a sinistra, intervallate da 40 secondi di pausa.
  • Braccia e spalle_impugna due bottigliette da mezzo litro (piene di acqua o sabbia) e, mantenendo la schiena dritta, alza le braccia lateralmente. Esegui 5 serie da 20 ripetizioni, intervallate da 40 secondi di pausa.

Oltre a questi brevi spunti, è possibile fare ginnastica a corpo libero o sfruttare semplici oggetti come il bastone di una scopa per le torsioni o delle lattine di fagioli al posto dei pesi… basta un po’ di fantasia e di buona volontà!

Se ti rendi conto di avere poca energia e soffri di frequenti crampi o dolori muscolari, può trattarsi di una carenza di magnesio.
Integra la tu dieta con Magnesio Cloruro e bevi tanta buona acqua!