CONOSCI LA CONNESSIONE TRA COLESTEROLO E RISCHIO CARDIOVASCOLARE?

CONOSCI LA CONNESSIONE TRA COLESTEROLO E RISCHIO CARDIOVASCOLARE?

7/10/19

È statisticamente provato che le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di decesso nel nostro paese e nel resto del mondo industrializzato; patologie che sono, nella maggior parte dei casi, causate da comportamenti, abitudini, stili di vita scorretti e dannosi per il nostro organismo.

Vediamo come poter agire prevenendo l’insorgenza di queste problematiche.

Uno dei fattori che influisce maggiormente sulla salute cardiovascolare è il colesterolo, per questo motivo è consigliato tenerlo sotto controllo!

Quali sono i parametri di riferimento dei corretti livelli di colesterolo nel sangue?

  • Colesterolo Totale < 200 mg/dl
  • HDL >= 60 mg/dl
  • LDL < 100 mg/dl

 

COS’È IL COLESTEROLO?

Il colesterolo, in condizioni normali, è fondamentale per molte funzioni dell’organismo. La maggior parte del colesterolo di cui necessitiamo viene prodotta direttamente dal nostro corpo (in particolare nel fegato) e una parte viene introdotta con l’alimentazione.

Come tutti i grassi, il colesterolo non è idrosolubile, pertanto non si scioglie nel sangue. Quindi, per poter essere trasferito dal fegato agli organi periferici, deve essere trasportato da speciali strutture dette lipoproteine.

Le lipoproteine a bassa densità (LDL – il colesterolo “cattivo”) distribuiscono il colesterolo alle cellule. E questo è positivo ma, purtroppo, durante il percorso parte del colesterolo LDL si deposita sulle pareti interne delle arterie, dove solidifica a causa dell’ossidazione, formando le placche.

Viceversa le lipoproteine ad alta densità (HDL – il colesterolo “buono”) svolgono la funzione opposta, rimuovendo il colesterolo dalle pareti delle arterie e riportandolo al fegato, dove verrà rielaborato e trasformato in bile.

Quando i livelli di LDL aumentano, aumenta anche il rischio cardiovascolare.

 

COME DIMINUIRE IL COLESTEROLO “CATTIVO”

Il primo passo per abbassare un livello eccessivo di colesterolo circolante è migliorare lo stile di vita:

  • Prestare maggiore attenzione all'alimentazione.
  • Aumentare l’attività fisica.
  • Recuperare il peso forma.
  • Eventualmente smettere di fumare.

 

DIETA

La dieta mediterranea si adatta perfettamente a questa situazione, in quanto ricca di cereali, legumi, verdure, frutta e di pesce.

In caso di colesterolo elevato è consigliabile ridurre il consumo di alimenti di origine animale (carne rossa e latticini) e aumentare la regolare attività fisica...

 ...ma questo può non essere sufficiente, per questo può essere utile l'assunzione di un integratore alimentare.

 

OLEALIPID

IL NUTRACEUTICO NATURALE E COMPLETO PER LA SALUTE CARDIOVASCOLARE!

Ecosalute ha studiato e sviluppato una formulazione innovativa a base di Olecol®aglio e vitamina E per agire naturalmente sul controllo del colesterolo, dei trigliceridi e sulla pressione arteriosa, svolgendo contemporaneamente un’azione antiossidante.

Lo abbiamo chiamato OLEALIPID perché agisce sui grassi in eccesso nel sangue e perché è a base di un principio attivo naturale brevettato, estratto dalle foglie di ulivo e supportato da numerosi studi clinici: Olecol®

  • L’ulivo contribuisce alla normale circolazione del sangue e al metabolismo dei carboidrati e dei lipidi.
  • L’aglio, oltre a regolare la funzionalità dell’apparato cardiovascolare, agisce sul metabolismo dei trigliceridi e del colesterolo.
  • Sia l’ulivo che l’aglio regolano la pressione arteriosa e hanno attività antiossidante.
  • La vitamina E contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

 

OLEALIPID è l’integratore che può essere abbinato alle tradizionali terapie farmacologiche con statine. Totalmente privo di monacolina K (statina naturale) da riso rosso fermentato e, per questo, è privo degli effetti collaterali tipici delle statine, sia di sintesi che di origine naturale.

 

COS’È OLECOL®?

Si tratta di un estratto naturale di foglie d’ulivoaltamente biodisponibilestandardizzato per il suo alto contenuto in oleuropeina. È stato sviluppato per consentire un approccio sicuro ed efficace nel controllo del profilo lipidico.

Olecol® è l’unico composto naturale che possiede una tripla azione sul controllo dei lipidi nel sangue, dimostrata da studi clinici. Inoltre, presenta un’alta biodisponibilità anche a basso dosaggio.

 

Come agisce l’aglio?

Allium sativum risulta, da sempre, utile nel trattamento delle iperlipidemie e nella prevenzione delle alterazioni vascolari aterosclerotiche. Può essere utilizzato anche in caso di lieve ipertensione.

 

A cosa serve la vitamina E?

Si tratta di un potente antiossidante, fondamentale per prevenire l’ossidazione del colesterolo LDL ed evitare la formazione di placche ateriosclerotiche.