ALGA CLORELLA: SCOPRI DI PIÙ

ALGA CLORELLA: SCOPRI DI PIÙ

28/4/17

LE PROPRIETÀ DELL'ALGA CLORELLA


La Clorella è una alga monocellulare che cresce nei fiumi ed è nota soprattutto per il suo altissimo contenuto di clorofilla. Possiede 38 volte più proteine della soia e 55 volte quelle del riso.

Contiene 9 amminoacidi essenziali e molteplici vitamine e minerali (vitamina A, tutto il gruppo B ed E). In particolare si segnala la presenza di un notevole quantitativo di Vitamina B12.

 

AMICA DEL SANGUE


Assunta da sola l’Alga Clorella si rivela preziosissima poiché:

  • Grazie al contenuto di ferro e alla massiccia presenza di clorofilla (è la pianta che ne contiene la percentuale più alta), stimola la sintesi di globuli rossi. È quindi in grado di contrastare l’anemia.
  • Aiuta l’organismo ad assimilare sostanze nutritive ed è un integratore di Vitamina B12, indicata soprattutto per chi segue un regime alimentare vegetariano o vegano.
  • Rafforza le difese immunitarie.

 

NEMICA DEI METALLI PESANTI


La Clorella aiuta l’organismo a eliminare sostanze tossiche e metalli pesanti quali mercurio, cadmio e piombo. La sua azione è ottimale se viene abbinata al Coriandolo per un effetto chelante.

Con il termine chelazione s'intende la captazione delle particelle metalliche, rese stabili e inattive, pronte a essere espulse dall’organismo attraverso l’elaborazione di reni e fegato.

L'Alga Clorella e il Coriandolo, grazie alle loro proprietà, sono in grado di innescare il processo chelante.

BENEFICI DELLA CHELAZIONE


Dopo l'espulsione dei metalli pesanti dall'organismo si potrà godere di:

  • Una corretta funzionalità del sistema immunitario;
  • Maggiore energia;
  • Una pelle luminosa, idratata e sana.

 

VUOI ESEGUIRE UN CICLO DI CHELAZIONE?


Puoi scegliere tra i pacchetti:

  • Chelazione: Alga Clorella in Tintura officinale + Coriandolo in tintura officinale. Vai alla promozione
  • Chelazione Compress: Alga Clorella in compresse + Coriandolo in tintura officinale. Vai alla promozione


Se desideri un’azione chelante mirata all’intestino allora puoi provare: